Cargo bike: credito di imposta per micro e piccole imprese

Con Decreto del Ministero della transizione ecologica del 09.03.2022, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 98 del 28.04.2022, vengono dettate disposizioni per il riconoscimento di un credito d’imposta pari al 30% delle spese sostenute nel 2021 per l'acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita da parte di micro e piccole imprese.

Credito di imposta cargo bike: a chi spetta

L'incentivo sotto forma di credito d'imposta è riconosciuto alle microimprese e alle piccole imprese che acquistano:

  • cargo bike
  • cargo bike a pedalata assistita

ai fini della ottimizzazione dei processi della logistica in ambito urbano di ultimo miglio, da intendersi come trasporto in ambito urbano per la consegna di merci proprie o di terzi presso il cliente.

Scopo della misura è promuovere nuovi sistemi di mobilità sostenibile, attraverso la definizione di processi di ottimizzazione della logistica in ambito urbano.

Credito di imposta cargo bike: a quanto ammonta

L'incentivo, sotto forma di credito di imposta, è riconosciuto

  • nella misura del 30% delle spese sostenute e documentate per l'acquisto di cargo bike e cargo bike a pedalata assistita, fino a un importo massimo annuale di 2.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria;

se l'effettività del sostenimento delle spese risulta da apposita attestazione rilasciata, alternativamente

  • dal presidente del collegio sindacale, 
  • da un revisore legale iscritto nel registro dei revisori legali, 
  • da un professionista iscritto nell'albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili,
  • da un professionista iscritto nell'albo dei periti commerciali o in quello dei consulenti del lavoro, 
  • dal responsabile del centro di assistenza fiscale.
Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati