Sostegno interventi di contrasto allo spreco alimentare

Con il bando "Alimenta la Solidarietà" la Regione Lazio sostiene la realizzazione di progetti di contrasto allo presco alimentare attuati da Organizzazioni di volontariato (ODV),  Associazioni di Promozione Sociale (APS) e Fondazioni del Terzo settore con sede legale sul territorio della Regione Lazio.

I destinatari degli interventi sono persone in condizione di povertà accertata1 o rischio di povertà, che presentino almeno una delle seguenti caratteristiche:

  • condizione di indigenza accertata da parte del Servizio Sociale del Comune di residenza;
  • possessori di carta MIA (Misura di Inclusione Attiva);
  • percettori della pensione di cittadinanza;
  • nuclei familiari con ISEE inferiore a 9.360 euro in possesso di attestazione rilasciata dal Soggetto proponente (Capofila o partner di progetto) sulla condizione di indigenza e di necessità di interventi di distribuzione alimentare.

Sono concessi contributi conimporto minimo di 50.000 euro e massimo di 100.000 euro per progetti che prevedano 3 linee di intervento obbligatorie (A, B, C) con la possibilità di attivarne una quarta (D):

  1. Recupero delle eccedenze alimentari
  2. Distribuzioni pasti e/o pacchi alimentari
  3. Progettazione, coordinamento, monitoraggio e valutazione, comunicazione e divulgazione
  4. Ulteriori misure di accompagnamento dei destinatari.

La domanda di sostegno deve essere inviata dalle ore 12:00 del 3 giugno 2024 alle ore 12:00 del 2 luglio 2024 tramite webAPP accessibile all’indirizzo: https://webapp.regione.lazio.it/alimentalasolidarieta.


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati