Musei senza barriere: aiuti inclusione persone disabili

Con il bando "Musei senza Barriere" la Provincia Autonoma di Trento finanzia progetti non ancora realizzati, finalizzati a rendere fruibili le installazioni permanenti e le principali offerte museali del territorio trentino da parte persone sorde o con ipoacusia, con protesi acustiche o impianti cocleari.

Possono beneficiare del contributo i musei collocati sul territorio trentino ad esclusione dei musei della Provincia, che prima della presentazione della domanda abbiano stipulato la convenzione con il Dipartimento per le politiche in favore delle persone con disabilità per l'accesso a servizi o beni a tariffe agevolate tramite l’uso della EU Disability Card.

E' concesso un contributo a fondo perduto con importo massimo di 5.000 euro, a copertura massima del 90% della spesa ammessa per:

  • Realizzazione di video con sottotitolazione o interprete in LIS;
  • Creazione di QR code che forniscono informazioni sui contenuti dei musei in diverse lingue;
  • Installazione di sistemi di audioguide e videoguide per persone sorde o con ipoacusia, con protesi acustiche o impianti cocleari;
  • Realizzazione di app per smartphone e tablet che consentono di visitare i musei in modo interattivo abbattendo le barriere.

La domanda di contributo deve essere presentata entro il 2 maggio 2024.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati