Compensazione danni acquacoltura: proroga

La Regione Piemonte informa che è stato prorogato il termine per la presentazione delle domande relative alla compensazione finanziaria agli operatori del settore della pesca e dell’acquacoltura per il mancato guadagno e per i costi aggiuntivi sostenuti a causa della perturbazione del mercato dovuta alla guerra, fissandolo entro e non oltre le ore 12:00 del 6 giugno 2023.

Sono ammessi al sostegno il mancato guadagno e i costi aggiuntivi sostenuti tra il 24 febbraio e il 31 dicembre 2022 per Imprese di acquacoltura – Codice ATECO 03.22. 

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati