Indennizzi danni per siccità

Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestazione, sulla Gazzetta Ufficiale n. 5 del 7/01/2023, ha dichiarato l’esistenza del carattere di eccezionalità della siccità avvenuta dal 1° giugno al 31 ottobre 2022 nel territorio della Regione Calabria

Ai sensi del D.lgs. 102/2004, possono beneficiare dei sostegni previsti le imprese agricole singole o associate, iscritte alla Camera di commercio e ricadenti nei Comuni delle Province di Crotone, Cosenza, Catanzaro, Vibo Valentia che abbiano subito danni superiori al 30% della produzione lorda vendibile.

Sono previsti i seguenti sostegni:

  • contributi in conto capitale fino all'80% del danno accertato sulla base della produzione lorda vendibile media ordinaria;
  • prestiti ad ammortamento quinquennale per le esigenze di esercizio dell'anno in cui si e' verificato l'evento dannoso e per l'anno successivo, da erogare al seguente tasso agevolato:
    • 20% del tasso di riferimento per le operazioni di credito agrario oltre i 18 mesi per le aziende ricadenti nelle zone svantaggiate; 
    • 35% del tasso di riferimento per le operazioni di credito agrario oltre i 18 mesi per le aziende ricadenti in altre zone; nell'ammontare del prestito sono comprese le rate delle operazioni di credito in scadenza nei 12 mesi successivi all'evento inerenti all'impresa agricola;
  • proroga delle operazioni di credito agrario;
  • agevolazioni previdenziali.

Le domande devono essere presentate dal 25 gennaio 2023 al 9 febbraio 2023.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati