1,5 milioni per promozione film italiani

Il Ministero della Cultura, in collaborazione con Cinecittà, ha rinnovato i fondi destinati alla promozione all’estero delle opere audiovisive italiane.

Oltre al Contributo alla distribuzione da 1,2 milioni suddivisi in 3 finestre sono disponibili altri 3 fondi di seguito indicati.

Il fondo esportatori internazionali, con un budget di 330.000 euro, è destinato a venditori internazionali di film italiani, per favorirne la partecipazione ai principali mercati internazionali; il contributo, che arriva a coprire fino all’80% delle spese rendicontate, è concesso per azienda e per mercato per un massimo di 4 film e varia da 10.000 a 30.000 euro in base al numero di film oggetto della domanda sullo stesso mercato.

Il fondo produttori di opere audiovisive, a cui sono destinati 519.000 euro, sostiene i produttori indipendenti di opere audiovisive, per favorire la partecipazione ai principali festival internazionali, mercati ed eventi di coproduzione, corsi, workshop e laboratori di formazione e training, specifiche missioni professionali di iniziativa istituzionale. Il contributo varia a seconda del festival/mercato a cui si vuole partecipare e copre l’80% dei costi.

Il fondo produttori cinematografici, infine, con 600.000 euro di budget, riguarda i produttori cinematografici indipendenti, per favorire: la promozione delle opere nazionali destinate allo sfruttamento theatrical e selezionate ai principali festival internazionali; la partecipazione ai mercati di coproduzione di progetti selezionati e destinati allo sfruttamento theatrical; la partecipazione dei produttori a corsi, workshop e laboratori di formazione e training; la partecipazione a specifiche missioni professionali di iniziativa istituzionale. Anche in questo caso il contributo varia a seconda del festival/mercato a copertura dell’80% dei costi.

Per i dettagli sui singoli bandi si rimanda alle schede tecniche in calce alla notizia. 

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati