In arrivo bando da 4 milioni per allevatori di suini

Un sostegno e una risposta concreta da parte della Regione Toscana a tutti gli allevatori di razze suine - soprattutto quelle autoctone – allevate allo stato brado o semibrado. È in arrivo un bando da 4.000.000 euro per il 2021 da destinare alla realizzazione di idonee recinzioni, in grado di limitare le interazioni fra gli animali allevati e gli ungulati selvatici (principalmente cinghiali) potenziali vettori di patologie quali malattia di Aujeszky e peste suina africana.

Potranno fare richiesta delle risorse tutte le aziende toscane che rispondono ai requisiti inseriti nel bando di prossima pubblicazione, che fissa anche l’intensità del sostegno e i massimali (200.000 euro) e minimali (5.000 euro) di contributo.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati