Contributi per sviluppo capacità manageriali

La Regione Friuli Venezia Giulia sostiene lo sviluppo delle capacità manageriali delle MPMI.

Possono beneficiare dei contributi le PMI aventi i seguenti requisiti:

  • essere iscritte al Registro delle imprese
  • essere attive
  • avere sede nel territorio regionale.

Gli incentivi sono finalizzati al sostegno di iniziative di sviluppo di adeguate capacità manageriali delle microimprese e delle piccole e medie imprese del Friuli Venezia Giulia, mediante l’acquisizione di servizi di temporary management o l’assunzione di personale manageriale altamente qualificato, dirette al perseguimento di almeno una delle seguenti finalità:

  • trasformazione tecnologica e digitale;
  • ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi in relazione all'ottimizzazione dell'introduzione di nuove tecnologie;
  • sviluppo di strategie di servitizzazione;
  • accesso ai mercati finanziari e dei capitali;
  • successione nella gestione dell'impresa;
  • fusione societaria;
  • introduzione di forme di responsabilità sociale d'impresa tra cui nuove forme di governance inclusive dei lavoratori o nuove forme organizzative;
  • applicazione delle modalità produttive dell'economia circolare.

Sono ammissibili le seguenti spese, al netto dell’IVA,  sostenute a partire dal giorno successivo a quello di presentazione della domanda:

  • ai fini della realizzazione delle iniziative concernenti l’acquisizione di servizi di temporary, le spese per l’acquisizione di servizi di consulenza manageriale forniti da imprese e da professionisti, la cui attività, così come classificata in base ai codici ISTAT ATECO risultanti dalla visura camerale o da documentazione equipollente, è coerente con la natura del servizio prestato, da università e da istituti di ricerca e trasferimento tecnologico, da enti pubblici, dal Centro di assistenza tecnica alle imprese del terziario, dai centri di assistenza tecnica alle imprese commerciali e dal Centro di assistenza tecnica alle imprese artigiane;
  • ai fini della realizzazione delle iniziative concernenti l'assunzione con contratto di lavoro subordinato con qualifica di dirigente o di quadro intermedio, per il primo periodo di attività, nel limite massimo di ventiquattro mesi, di personale manageriale altamente qualificato, le spese a carico dell’impresa relative al compenso lordo spettante al personale manageriale per le prestazioni rese.

Sono altresì ammissibili le spese connesse all’attività di certificazione nell’importo massimo di 1.000 euro.

L’intensità massima del contributo concedibile è pari al 50% della spesa ammissibile. Il limite massimo del contributo concedibile per l'acquisizione di servizi di temporary management è pari a 40.000 euro.
Il limite massimo del contributo concedibile per l'assunzione per il primo periodo di attività, nel limite massimo di ventiquattro mesi, di personale manageriale altamente qualificato è pari a 60.000 euro.

Le domande di contributo devono essere presentate dalle ore 10.00 del 25 ottobre 2021 alle ore 16.00 del 20 aprile 2022 dall’impresa richiedente alla Camera di commercio competente ai fini dell’ammissione all’articolazione dello sportello relativa al territorio provinciale nel quale sono stabilite le sedi situate nel territorio regionale.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati