Crisi aziendali: presto sostegno ricollocazione lavoratori

La Regione Toscana intende agevolare i processi di ricollocazione di lavoratori coinvolti in crisi aziendali di grandi dimensioni e di rilevante impatto occupazionale e sociale. A tal fine prevede di pubblicare due avvisi pubblici:

  1. avviso pubblico per l'assegnazione di contributi ai datori di lavoro privati a sostegno dell'occupazione

L'avviso pubblico metterà a disposizione contributi per i datori di lavoro privati al fine di favorire l'occupazione di lavoratori interessati da licenziamenti collegati a crisi aziendali nel territorio toscano, in particolare per lavoratori in esubero/licenziati da crisi aziendali di una certa rilevanza. Sono previsti contributi da 4.000 a 10.000 euro

  1. avviso pubblico per l'assegnazione di voucher individuali ai lavoratori a copertura delle spese di trasporto

L'avviso pubblico metterà a disposizione voucher individuali a copertura delle spese di trasporto per un periodo di tempo pari a sei mesi (eventualmente rinnovabili per un ulteriore periodo), per lavoratori interessati da licenziamenti collegati a crisi aziendali nel territorio toscano di una certa rilevanza, al fine di favorire la ricollocazione del più ampio numero possibile di lavoratori presso aziende collocate anche in territori della regione localizzati ad una certa distanza dal sito produttivo coinvolto dalla crisi. Ad ogni avente diritto saranno assegnati in più tranche dei voucher viaggio del valore complessivo di 2.250 euro.

Modi e tempi per la presentazione della domanda saranno resi noti con la pubblicazione degli avvisi. 

 

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati