Formazione per conseguimento qualifica

La Regione Emilia Romagna sostiene la formazione per il conseguimento di un certificato di qualifica con valore di diploma professionale.

Possono accedere ai percorsi selezionati in esito all'Invito i giovani che avranno conseguito, al termine dell’a.s. 2020/2021, una qualifica triennale in esito a un percorso di Istruzione e Formazione Professionale, realizzato presso un ente di formazione professionale o presso un istituto professionale.

Possono candidarsi gli organismi accreditati per l’obbligo di istruzione nell’ambito Obbligo formativo e per l’ambito Utenze speciali ai sensi delle disposizioni regionali vigenti che hanno in corso nell’a.s. 2020/2021 il terzo anno di un percorso di IeFP che prevede, al termine, il conseguimento di una qualifica professionale.

Gli organismi possono candidare percorsi di quarto anno per il conseguimento di una qualifica di IV livello EQF con valore di diploma professionale, con riferimento a una o più sedi accreditate nelle quali nell’a.s. 2020/2021 sia in corso il terzo anno di un percorso di IeFP che preveda al termine il conseguimento di una qualifica professionale coerente.

Possono essere candidate operazioni costituite da un solo percorso di Istruzione e Formazione Professionale di IV anno da realizzare nell’a.s. 2021/2022. Le operazioni possono prevedere, inoltre, un progetto di tipologia A03 “Attività di sostegno disabili nei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale”.

I percorsi devono avere le seguenti caratteristiche:

  • durata complessiva pari a 1.000 ore;
  • durata dello stage compresa tra il 40% e il 50% della durata complessiva del percorso;
  • prevedere in esito il rilascio di un certificato di qualifica professionale di IV livello EQF con valore di diploma professionale, in applicazione del Sistema Regionale di Formalizzazione e Certificazione delle competenze – SRFC;
  • avere quale riferimento obbligatorio tutti gli elementi riportati in ciascuna delle qualifiche professionali di IV livello EQF e gli standard minimi formativi relativi alle competenze di base di cui all’allegato 4 dell’Accordo in Conferenza Stato-Regioni n. 155 del 1° agosto 2019;
  • fondarsi su un partenariato con le imprese ed, eventualmente, con altri soggetti del sistema educativo e/o formativo;
  • prevedere un numero minimo di 15 destinatari che, regolarmente iscritti alle selezioni e ammessi a partecipare al corso, abbiano confermato e formalizzato il proprio interesse e il proprio impegno a partecipare al percorso.

I percorsi formativi dovranno essere avviati entro il 15 settembre 2021 con un numero minimo di 15 allievi.

Le risorse disponibili ammontano a 4.600.000 euro.

Le candidature devono essere presentate entro le ore 12:00 del 9 giugno 2021 tramite l'applicativo SIFER.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati