Pagamenti per benessere animali

La Regione Calabria sostiene la realizzazione di sistemi di allevamento che applichino standard di benessere animale più elevati rispetto all’ordinarietà praticata in Calabria e che rispettino, comunque, le norme della condizionalità inerenti il benessere animali.

Il sostegno viene concesso annualmente per il biennio 2021/2022 per compensare i costi aggiuntivi ed il mancato guadagno derivanti dagli impegni assunti da agricoltori che si impegnano volontariamente a realizzare interventi consistenti in uno o più impegni necessari per superare gli standard minimi di benessere degli animali.

Tali impegni aggiuntivi dovranno riguardare almeno uno dei settori indicati di seguito:

  • Settore A – Acqua, mangimi e cura degli animali conformemente alle naturali necessità della zootecnia - Specie interessate: bovini-bufalini-ovini-caprini-suini
  • Settore B – Condizione di stabulazione, maggiore spazio disponibile, pavimentazione, materiali di arricchimento, luce naturale - Specie interessate: bovini-bufalini-ovini-caprini-suini-avicoli
  • Settore C – Accesso all’esterno - Specie interessate: ovaiole.

Ai beneficiari sarà erogato  un contributo annuale di importo variabile, a seconda della tipologia dell’impegno e della specie animale, tra 150 euro e 200 euro per UBA.

Le domande devono essere inviate tramite SIAN entro il 17 maggio 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati