Indennità a favore di zone soggette a vincoli naturali

La Regione Sicilia, nell’ambito del Psr 2014/2020, ha pubblicato due bandi volti a mantenere e far proseguire l’attività agricola-zootecnica agli agricoltori che operano nelle zone montane e nelle zone soggette a vincoli specifici al fine di garantire il presidio per la salvaguardia del territorio.

Beneficiari degli aiuti sono gli agricoltori, singoli e associati, in possesso di partita IVA in campo agricolo.

La misura 13 si compone delle seguenti operazioni:

  • 13.1.1 - Pagamento compensativo per le zone montane;
  • 13.3.1 - Pagamento compensativo per le altre zone soggette a vincoli specifici” (in Sicilia le isole minori).

Le operazioni prevedono la corresponsione di indennità compensative a favore di agricoltori che svolgono la loro attività in zone di montagna e in altre zone soggette a svantaggi significativi e specifici, erogate annualmente per ettaro di superficie agricola, per compensare i maggiori costi e i mancati guadagni dovuti ai vincoli cui è soggetta la produzione agricola in quelle zone.

Essendo esaurita la dotazione finanziaria per la misura 13, il pagamento delle domande di sostegno è subordinato alla disponibilità delle risorse finanziarie 2021/2022.

Le domande di contributo potranno essere presentate telematicamente attraverso il portale SIAN entro il 17 maggio 2021.

Si precisa che le domande possono essere presentate con un ritardo di 25 giorni di calendario successivi rispetto al termine fissato, con l'applicazione della decurtazione dell'1% del premio per ogni giorno lavorativo di ritardo. Le domande pervenute oltre l’11 giugno 2021 saranno irricevibili.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati