Aiuti per ripresa in sicurezza delle attività: bando chiuso

La Camera di Commercio di Piacenza comunica la chiusura anticipata, per esaurimento fondi, del bando che sostiene la sicurezza delle attività economiche.

Il bando è rivolto alle imprese del territorio, anche in forma cooperativa e consorzi che hanno sostenuto costi per riaprire o rimanere aperti a fronte dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

L’obiettivo dell’iniziativa è sostenere l’imprenditoria locale posta in profonda crisi a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Sono agevolabili gli interventi finalizzati alla messa in sicurezza dei locali dove si svolge l’attività di impresa (unità locale o sede) o dei mezzi di trasporto ad essa strumentali (a titolo esemplificativo e non esaustivo taxi, veicoli per il servizio di noleggio con conducente, bus, furgoni refrigerati per commercio ambulante generi alimentari). Gli interventi devono essere realizzati tra il 23 febbraio 2020 ed il 30 aprile 2021.

Sono ammessi a finanziamento unicamente i progetti il cui budget complessivo sia uguale o superiore a 1.000 euro.

La misura del contributo è pari al 70% delle spese ammissibili fino all’importo massimo di 10.000 euro.

Si ricorda che la dotazione finanziaria riservata all’iniziativa era di 425.000 euro.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati