Contributi per contenere impatto Covid-19

Il Comune di Brumano intende sostenere le attività delle imprese più esposte agli effetti economici legati alla pandemia da Coronavirus e alle contingenti chiusure obbligatorie o limitazioni all’esercizio delle diverse attività.

Beneficiarie dei contributi sono le micro e piccole imprese che svolgono, alla data di presentazione della domanda, attività economiche in ambito commerciale e artigianale (iscritte all’albo delle imprese artigiane) attraverso un’unità operativa (unità locale, intesa come sede operativa) ubicata nel territorio del Comune di Brumano.

Possono, inoltre, partecipare al bando gli operatori del commercio ambulante e della ristorazione mobile aventi sede legale nel Comune di Brumano.

Il contributo a fondo perduto è calcolato in funzione del Codice ATECO dell’attività principale di ciascuna impresa richiedente. Sono previste tre fasce di contributo:

  • fascia A: contributo di 500 euro;
  • fascia B: contributo di 1.500 euro
  • fascia C: contributo di 2.000 euro

Pena l'esclusione, le domande di contributo dovranno essere inviate a mezzo PEC all’indirizzo comune.brumano@pec.regione.lombardia.it, entro il 15 marzo 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati