Contributi ristrutturazione imprese ricettive

Il GAL Valle d’Itria concede contributi a imprese ricettive extra-agricole per il miglioramento delle strutture.

Possono beneficiare del sostegno le imprese ricettive extra-agricole titolari di partita iva con codice attività n. 55.20.51 “Affittacamere per brevi soggiorni, case ed appartamenti per vacanze, bed and breakfast, residence”.

Gli interventi devono essere realizzati nei territori dei seguenti comuni: Cisternino, Fasano, Locorotondo e Martina Franca.

Sono concessi contributi a fondo perduto pari al 50% delle spese ammesse per interventi di miglioramento di strutture già attive, attraverso la riqualificazione e l’adeguamento di immobili, nonché l’acquisto di arredi e di attrezzature.

Il limite massimo ammissibile agli aiuti (contributo pubblico + cofinanziamento privato) per intervento, non può essere superiore a 60.000 euro.

Le domande di sostegno devono essere presentate entro le ore 24:00 del 22 marzo 2020.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati