Contributi per internazionalizzazione

La Camera di Commercio delle Marche intende sostenere le imprese del territorio che prenderanno parte alla manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali che si svolgeranno nell’ultimo pentamestre 2020 (dal 1° agosto al 31 dicembre 2020).

Sono ammesse ai contributi le micro, piccole e medie imprese che, al momento della presentazione della domanda, abbiano sede legale e/o unità locale nel territorio della Regione Marche. 

Le manifestazioni per le quali le imprese possono richiedere contributo all'Ente camerale sono:

  • le fiere a carattere internazionale svolte in un paese estero;
  • le fiere a carattere internazionale che si svolgono in Italia, certificate e non, consultabili al sito: http://www.calendariofiereinternazionali.it;
  • le fiere che si svolgono nella regione Marche, che promuovano le eccellenze della regione Marche.

Il contributo viene concesso in base alle seguenti tipologie di fiere:

  • fiere in Italia: 70% dei costi ammissibili e quietanzati, al netto dell’IVA, fino ad un massimo di 4.000 euro;
  • fiere all’estero (in paesi UE): 70% dei costi ammissibili e quietanzati, al netto dell’IVA, fino ad un massimo di 5.000 euro;
  • fiere all’estero (in paesi EXTRA UE): 70% dei costi, ammissibili e quietanzati, al netto dell’IVA, fino ad un massimo di 5.000 euro;
  • fiere nelle Marche: 70% dei costi ammissibili e quietanzati, al netto dell’IVA, fino ad un massimo di 400 euro.

Le domande possono essere presentate dalle 10.00 del 4 gennaio 2021 alle 16 del 29 gennaio 2021 esclusivamente per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: cciaa@pec.marche.camcom.it. 

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati