COVID19: bonus 600 euro, pagamento di aprile

Con un comunicato stampa, l'INPS ha dichiarato di aver già espletato le operazioni di pagamento relative alla rata di aprile dell'indennità pari a 600 euro riconosciuta a lavoratori autonomi, collaboratori e stagionali del turismo e degli stabilimenti termali. Risultano altresì completate le operazioni di pagamento a favore degli operai a tempo determinato dell’agricoltura, con seconda rata dell’indennità fissata dalla legge nella misura di 500 euro.

Allo scopo di favorire una tempestiva liquidazione della seconda rata dell’indennità, il pagamento è stato effettuato attraverso il medesimo strumento di riscossione utilizzato per il pagamento della rata di marzo.

Il pagamento in contanti per i lavoratori che hanno optato per questa erogazione all'atto della domanda inviata ad aprile, avverrà a partire da martedì 26 maggio e fino al 28 maggio. Per riscuotere la seconda rata questi lavoratori potranno recarsi presso qualsiasi sportello postale del territorio nazionale muniti necessariamente della comunicazione che riceveranno da Poste Italiane, oltre che del documento di identità e di un documento attestante il proprio codice fiscale.

Il Decreto Rilancio, per i lavoratori autonomi dello spettacolo, ha previsto l’ampliamento della platea dei beneficiari dell’indennità a tutti coloro che nel 2019 hanno avuto almeno 7 giornate assicurate e un reddito inferiore a 35.000 euro e ha introdotto, oltre alla seconda rata (relativa al mese di aprile), anche una terza rata per il mese di maggio, pari a 600 euro.

Il diritto alla seconda e terza rata dell’indennità richiede una verifica relativa all’assenza di un rapporto di lavoro subordinato o di un trattamento pensionistico al 19 maggio 2020. Pertanto, l’Istituto è tenuto a processare i predetti controlli anche per le domande pervenute ad aprile e, successivamente, potrà disporre i relativi pagamenti della seconda e terza rata.

Ricordiamo che il Decreto Rilancio, all'art. 84, ha esteso la platea dei beneficiari del bonus Covid-19, incrementando a 1.000 euro l'importo per alcune categorie di soggetti. 

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati