COVID19: sostegno al pagamento affitto abitazione di residenza

La Regione Veneto, a seguito dell’emergenza epidemiologica legata al Coronavirus, ha disposto una misura che prevede il sostegno al pagamento dell’affitto per l’abitazione di residenza delle famiglie in difficoltà.

Possono presentare domanda coloro i quali:

  • alla data di presentazione della domanda risultino titolari di contratti di locazione;
  • siano residenti in Regione Veneto;
  • siano cittadini italiani o dell’UE. Per i cittadini stranieri non UE, che essi siano in possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità;
  • per i nuclei già esistenti alla data del 1° marzo 2019 nei quali nessun componente ha iniziato a lavorare (prima occupazione) dopo il 1 marzo 2019:
    • abbiano avuto nel periodo 1 marzo 2020 - 31 maggio 2020 (periodo di osservazione) una riduzione delle entrate del nucleo familiare media mensile pro-capite pari o superiore al 50% rispetto allo stesso periodo del 2019 (periodo di riferimento);
  • per i nuclei che non esistevano alla data del 1° marzo 2019 oppure per quelli in cui almeno un componente ha iniziato a lavorare (prima occupazione) dopo il 1 marzo 2019:
    • abbiano avuto nel periodo 1° marzo 2020 - 31 maggio 2020 (periodo di osservazione) una riduzione del reddito familiare medio mensile pro-capite pari o superiore al 50% rispetto ai mesi di gennaio e febbraio 2020 (periodo di riferimento).

L’agevolazione consiste in un contributo complessivo di 400 euro.

La domanda deve essere presentata e firmata dal titolare del contratto di locazione nel periodo compreso tra il 15 giugno e il 5 luglio 2020.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati