Contributi in conto commissioni di garanzia

La Regione Toscana informa che è possibile presentare domanda per il voucher garanzia.

Lo strumento è finalizzato ad abbattere i costi della garanzia per i soggetti che l’hanno ottenuta dai soggetti autorizzati dalla Regione Toscana e riassicurata al Fondo di garanzia PMI.

Per soggetti autorizzati si intendono i Confidi e gli intermediari che effettuano attività di rilascio di garanzie alle PMI e che sono inseriti nell’elenco disponibile sul sito istituzionale della Regione Toscana.

Beneficiari sono micro, piccole e medie imprese e professionisti con sede o unità locale in Toscana che si impegnano a mantenere per otto anni l’unità produttiva in Toscana ed a non avviare procedure concorsuali o di liquidazione volontaria. 

Il contributo è pari al 1,5% dell’operazione finanziaria garantita che non può superare il valore di 800.000 euro.

Sono ammesse solo le spese relative alle commissioni di garanzia.

Sono ammesse tutti i tipi di operazioni finanziarie purché riassicurate al Fondo di garanzia pmi.

La domanda deve essere effettuata on line fino a esaurimento risorse ed è a cura dei soggetti garanti appositamente delegati dall’impresa beneficiaria.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati