Contributi imprese femminili per conciliare vita-lavoro

La Camera di Commercio di Arezzo-Siena intende sostenere il sistema imprenditoriale femminile del territorio aretino e senese in una fase in cui la conciliazione tra le esigenze lavorative e l’impegno familiare è stata resa ancor più complessa dalla situazione emergenziale causata dal Covid-19.

Sono ammissibili alle agevolazioni le micro, piccole e medie imprese femminili.

Oggetto del contributo sarà il rimborso parziale delle spese sostenute per servizi rivolti ai minori fino a 14 anni:

  • asili nido/micronido/nido domiciliare/scuole dell’infanzia;
  • baby sitting - baby parking
  • servizi socio-educativi assistenziali per minori di età compresa tra i 3 e i 14 anni; 
  • servizi scolastici (ad esempio servizio mensa, trasporto scolastico, servizio pre-scuola e doposcuola, attività ludiche come campi estivi e vacanze studio). 

Tutte le spese dovranno essere sostenute esclusivamente dal 1° gennaio 2021 fino alla data di presentazione della domanda.

La misura del rimborso coprirà fino al 50% delle spese ammissibili e ogni impresa potrà ottenere un contributo massimo di 600 euro per domanda.

Le domande potranno essere presentate dalle 8.00 del 4 ottobre 2021 e fino alle 24.00 del 15 novembre 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati