Sostegno per formazione e sicurezza, PCTO e tirocini

La Camera di Commercio di Firenze ha pubblicato un bando che prevede incentivi in materia di orientamento al lavoro, supporto alle esigenze delle imprese nella ricerca di risorse umane, di collegamento scuola-lavoro e università-lavoro, oltre che di formazione e di certificazione delle competenze.

Sono ammissibili alle agevolazioni i soggetti che, alla data di presentazione della domanda, presentino i seguenti requisiti:

  1. siano micro, piccole, medie imprese;
  2. abbiano sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Firenze;
  3. siano iscritti al Registro delle Imprese ed attivi;
  4. siano iscritti nel Registro Nazionale Alternanza Scuola-Lavoro https://scuolalavoro.registroimprese.it/rasl/home (per le sole imprese che presentano domanda di contributo a valere sulla Linea 2 – Esperienze formative in azienda. La suddetta iscrizione, completamente gratuita, potrà avvenire anche successivamente alla presentazione della domanda, ma necessariamente prima della liquidazione del contributo.

Si intendono finanziare le seguenti azioni:

  • LINEA 1 – FORMAZIONE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO: l’intervento prevede il riconoscimento di un contributo per spese sostenute in ambito di formazione per la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, la formazione per le competenze strategiche, studi/consulenze/progettazione per ridefinire l’organizzazione del lavoro, acquisto/realizzazione di strutture atte a garantire la distanza e la sicurezza dei lavoratori/clienti.
  • LINEA 2 - ESPERIENZE FORMATIVE IN AZIENDA (PCTO, stage IFTS e ITS, tirocini curriculari universitari): l'intervento prevede il riconoscimento di un contributo per la realizzazione di percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO ex alternanza scuola lavoro); per stage e tirocini in azienda di soggetti frequentanti corsi IFTS, ITS e percorsi universitari.

Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di contributi a fondo perduto

  1. LINEA 1: l’ammontare del contributo sarà pari al 50% delle spese fatturate e pagate a partire dall’1° gennaio 2022 con un massimale di 2.000 euro per ogni impresa richiedente. L’importo minimo di spesa è pari a 500 euro (Iva esclusa)
  2. LINEA 2: l’ammontare del contributo sarà pari a 500 euro per ogni studente ospitato in azienda con un massimale di 1.500 euro (massimo tre diversi studenti ospitati) per ogni impresa richiedente; 

I suddetti massimali sono cumulabili tra loro, pertanto l’importo massimo concedibile ad ogni singola impresa è pari a 3.500 euro

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di 100 euro

Ogni impresa può presentare una sola richiesta di contributo per ciascuna delle due linee di intervento, anche in momenti temporali diversi.

Le richieste di contributo dovranno essere presentate dalle 9.00 del 13 giugno 2022 al 31 dicembre 2022 all’indirizzo di posta elettronica certificata cciaa.firenze@fi.legalmail.camcom.it.

 

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati