Ristori a favore delle imprese turistiche: novità

La Regione Veneto approva i criteri per la concessione degli aiuti a favore delle imprese turistiche localizzate nei comuni ubicati all'interno di comprensori sciistici soggetti a restrizioni in relazione all'emergenza Covid-19.

In particolare, possono accerdere al bando le seguenti tipologie di imprese:

  1. attività turistico-ricettive
    • attività turistico-ricettive svolte da imprese che gestiscono le seguenti tipologie di strutture ricettive:
      • strutture ricettive alberghiere: alberghi o hotel, villaggi-albergo, residenze turistico-alberghiere, alberghi diffusi. (Codice ATECO 55.1 primario o secondario);
      • strutture ricettive all’aperto: villaggi turistici e campeggi (Codice ATECO 55.3 primario o secondario);
      • strutture ricettive complementari: alloggi turistici, case per vacanze, unità abitative ammobiliate ad uso turistico, bed & breakfast, rifugi alpini (Codice ATECO 55.2 primario o secondario);
    • altre attività turistico-ricettive: imprese agrituristiche che svolgono attività di alloggio connesse all’azienda agricola (Codice ATECO 55.20.52 primario o secondario);
  2. attività del settore extraricettivo concorrenti alla formazione dell’offerta turistica:
    1. attività svolte dalle agenzie di viaggio e dai tour operator (Codice ATECO 79.11.00 e 79.12.00);
    2. altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte da agenzie di viaggio nca (codice ATECO 79.90.19);
    3. professionisti del settore turistico (guide turistiche, accompagnatori turistici, animatori turistici, guide naturalistico-ambientali) (codici ATECO 79.90.20 e 3.4.1.3.0);
    4. guide alpine e accompagnatori di media montagna, titolari di partita IVA attiva (codice ATECO 93.19.92 denominato “Attività delle guide alpine”);
    5. attività di ristorazione, bar, pasticcerie e gelaterie:
      • Ristorazione con somministrazione - Codice ATECO 56.10.11
      • Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole – Codice ATECO 56.10.12
      • Ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto – Codice ATECO 56.10.20
      • Gelaterie e pasticcerie – Codice ATECO 56.10.30
      • Bar e altri esercizi simili senza cucina – Codice ATECO 56.30.00
    6. noleggio di attività sportive e ricreative - Codice ATECO 77.21.09
    7. attività di mediazione immobiliare – Codice ATECO 68.31.00
    8. attività di trasporto privato:
      • Trasporto con taxi – Codice ATECO 49.32.1
      • Trasporto mediante noleggio di autovetture da rimessa con conducente - Codice ATECO 49.32.2
    9. attività culturali e ricreative, svolte da imprese, concorrenti all’offerta turistica delle destinazioni:
      • Gestione di teatri, sale da concerto e altre strutture artistiche - Codice ATECO 90.04
      • Attività di musei - Codice ATECO 91.02
      • Attività di proiezione cinematografica - Codice ATECO 59.14
      • Noleggio di strutture ed attrezzature per manifestazioni e spettacoli: impianti luce ed audio senza operatore, palchi, stand ed addobbi luminosi - Codice ATECO 77.39.94
      • Servizi di biglietteria per eventi teatrali, sportivi ed altri eventi ricreativi e d'intrattenimento - Codice ATECO 79.90.11
      • Attività di supporto alle rappresentazioni artistiche - Codice ATECO 90.02
      • Discoteche, sale da ballo night-club e simili - Codice ATECO 93.29.10.

La dotazione finanziaria per le attività del settore turistico-ricettivo sono pari a 26.132.476 euro. Le risorse destinate alle attività del settore extraricettivo ammontano a 8.710.826 euro.

La richiesta del contributo potrà essere richiesto secondo le tempistiche e le modalità che verranno definite nel bando di Unioncamere.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati