Covid19: finanziamenti per anticipo fatture verso PA

La Camera di Commercio Maremma e Tirreno ha deliberato anche per il 2022 il bando per la concessione di finanziamenti agevolati su anticipo fatture emesse verso la PA, rivolto alle micro, piccole e medie imprese che hanno sede legale e/o unità locale nelle province di Livorno o Grosseto.

L’importante novità di questa edizione è che possono presentare domanda di partecipazione anche le società di persone e le ditte individuali.

Il bando assegna ai beneficiari un plafond massimo individuale di 27.000 euro da utilizzare per ottenere, nella forma di finanziamento a tasso agevolato, l’anticipazione su fatture per uno o più crediti, certi, liquidi ed esigibili, emesse nei confronti della Pubblica Amministrazione per somministrazioni, forniture, appalti, prestazioni professionali, a condizione che si tratti di crediti non ceduti a terzi, né anticipati da terzi. 

La domanda deve essere presentata esclusivamente attraverso la piattaforma Restart (https://restart.infocamere.it/entro il 31 maggio 2022.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati