Covid19: contributi ad autodromi

La Regione Emilia Romagna eroga contributi a sostegno delle imprese della regione che gestiscono autodromi per competizioni sportive in difficoltà a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19.

Potranno presentare domanda di ristoro le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • con sede legale o unità locale nella Regione Emilia-Romagna:
  • iscritte al Registro imprese della Camera di commercio competente alla data del 23 marzo 2021 con il Codice Ateco 93.11.90 primario o prevalente, limitatamente alle imprese che gestiscono AUTODROMI con circuiti permanenti, ubicati in Regione Emilia-Romagna, con certificato di omologazione ACI per competizioni sportive almeno di GRADO 3 o superiore (GRADO 1 e GRADO 2) secondo le disposizioni del Regolamento Sportivo Nazionale e le sue Appendici;
  • attive alla data di presentazione della domanda;
  • che nell’anno 2020 abbiano subito un calo di fatturato superiore al 30% rispetto all’anno 2019;
  • che non si trovassero, alla data del 31 dicembre 2019, in stato di difficoltà.

Il contributo verrà assegnato alle imprese richiedenti, aventi diritto a seguito della verifica dei requisiti di ammissibilità, in misura pari alla perdita di fatturato dichiarata. A tal fine sarà considerata l’effettiva perdita di fatturato al netto di quanto già coperto da altri ristori e contributi afferenti alla copertura di perdita di fatturato della medesima annualità, corrisposti da qualunque ente o autorità come aiuto di stato.

Le risorse finanziarie ammontano a 1.500.000 euro.

Le domande di contributo devono essere presentate entro le ore 12:00 del 20 gennaio 2022 tramite PEC unioncamereemiliaromagna@legalmail.it.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati