Via ai ristori Covid: disponibili oltre 21 milioni

La Regione Toscana comunica che nel mese di gennaio 2022 si aprono gli sportelli di presentazione delle domande per ottenere i ristori Covid per: 

  • le imprese operanti nel settore dei matrimoni e degli eventi privati: domande dal 10 al 31 gennaio 2022,
  • per le imprese esercenti attività di supporto per allestimento fiere, convegni ed eventi: domande dal 10 al 31 gennaio 2022
  • per le imprese commerciali, turistiche e della ristorazione localizzate nei centri storici dei Comuni toscani: domande dal 17 gennaio al 4 febbraio 2022.

Possono presentare domanda micro, piccole e medie imprese, nonché professionisti. 

Condizione per accedere al bando è la riduzione di fatturato dovuta alle chiusure e alla sospensione dell'attività a causa della pandemia. 

Per il settore dei matrimoni e delle feste private, l'aiuto è concesso nella forma di contributo a fondo perduto ed è pari a 2.500 euro per ciascun beneficiario; per il settore delle fiere e dei convegni la misura massima dell'aiuto è pari a 10.000 euro; per le imprese commerciali, turistiche e della ristorazione localizzate nei centri storici dei Comuni toscani l'aiuto è previsto nella misura massima di 2.500 euro


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati