Covid19: contributi alle attività economiche chiuse

Il Comune di Sona eroga contributi a fondo perduto a favore delle attività economiche soggette a chiusura a seguito dell'emergenza Covid-19.

I soggetti beneficiari devono possedere i seguenti requisiti al momento della presentazione della domanda di contributo, a pena inammissibilità della stessa:

  • avere sede operativa nel Comune di Sona e sede legale nella Regione Veneto;
  • appartenere alla categoria delle attività commerciali al dettaglio (ad eccezione delle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità), pubblici esercizi, catering, agenzie turistiche e agenzie viaggi, NCC, artigiani che esercitano servizi alla persona e commercio su aree pubbliche (i cui titolari abbiano sede legale nel Comune di Sona), agriturismi;
  • avere fino a 5 occupati (calcolo ULA) e un fatturato annuo non superiore a 400.000 euro;
  • risultare attive alla data del 15.03.2021.

Il contributo per la presente iniziativa viene assegnato in un’unica soluzione una tantum a fondo perduto fino al massimo di 750 euro.

Il contributo è cumulabile con le altre misure contributive e agevolazioni emanate a livello nazionale e regionale per fronteggiare l’attuale crisi economico finanziaria causata dall’emergenza sanitaria da Covid-19.

Le risorse comunali ammontano a 30.000 euro.

Le domande di contributo devono essere presentate entro le ore 12:30 del 13 dicembre 2021 tramite pec aziendale all’indirizzo sona.vr@cert.ip-veneto.net.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati