Covid19: presto contributi per piscine sportive

La Regione Puglia concederà presto contributi a sostegno delle Associazioni e delle Società Sportive Dilettantistiche affiliate alla FIN - Federazione Italiana Nuoto - per far fronte alle misure restrittive introdotte per l'emergenza Covid19.

Potranno beneficiare del sostegno le associazioni e società sportive pugliesi affiliate alla FIN - Federazione Italiana Nuoto - che hanno svolto attività sportiva sul territorio pugliese alla data del 28 febbraio 2020, proprietarie di piscine pubbliche o di spazi d’acqua di uso pubblico o titolari di regolare contratto di locazione o di comodato, di concessione della struttura a seguito di project financing o di contratto d’appalto oppure ancora di convenzione con un ente pubblico o privato.

Sarà concesso un contributo di 5.000 euro per la gestione di una sola piscina a cui si aggiungono 2.000 euro per ogni ulteriore piscina eventualmente gestita, fino a un massimo di 6 impianti. Per le ASD o SSD che non gestiscano direttamente piscine, ma utilizzino spazi acqua nelle piscine di proprietà privata o pubblica, saranno riconosciuti 750 euro indipendentemente dal numero.

Sarà inoltre riconosciuta una premialità alle organizzazioni valutate positivamente per aver conseguito titoli sportivi ai sensi del Regolamento Federale nell’anno agonistico 2018-2019. Alle prime dieci in graduatoria sarà riconosciuto un contributo premiale di 3.000 euro, a quelle posizionate dall’undicesimo al ventesimo posto sarà riconosciuto un premio di 1.000 euro.

Il bando sarà pubblicato nei prossimi giorni: le domande di sostegno dovranno essere presentate entro il 15 novembre 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati