Operatori feste e sagre: indennità Covid

La Regione Sardegna apre dall'8 settembre al 30 settembre 2021 la finestra per richiedere l'indennità una tantum a sostegno degli operatori di feste e sagre paesane fortemente danneggiati dalla crisi pandemica.

L'indennità è quantificata in 6.000 euro per beneficiario nei limiti di una spesa totale che per il 2021 ammonta a 3.900.000 euro.

I beneficiari devono avere sede legale e operativa/unità locale/i nel territorio della Regione Autonoma della Sardegna, regolarmente censiti presso il Registro delle Imprese e regolarmente attivi per lo svolgimento dell’attività economica principale ed esclusiva, nella seguente categoria: “Soggetti operanti nell’ambito delle feste e sagre paesane, quali venditori ambulanti e giostrai”.

Il sostegno è concesso a compensazione del mancato reddito per il periodo di tempo ricompreso dal 19 marzo 2020 al 31 dicembre 2021, dovuto all'emergenza Covid-19.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati