Covid19: ristori per gestori piscine e impianti sportivi

La Regione Veneto intende erogare ristori a favore dei gestori di piscine e impianti sportivi polivalenti che sono stati colpiti dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio da Covid19.

Sono soggetti ammissibili a presentare domanda di contributo le imprese iscritte al Registro delle Imprese e soggetti iscritti unicamente al REA, con sede operativa attiva in Veneto, in possesso di codice ATECO prevalente e primario 93.11.20 “Gestione piscine o di codice ATECO prevalente e primario 93.11.30 “Gestione di impianti sportivi polivalenti” e i Professionisti dotati di partita IVA attiva, con sede operativa attiva nel Veneto alla data della domanda di ristoro, che svolgono attività identificate dai codici ATECO prevalenti e primari comunicati all’Agenzia delle Entrate 93.11.20 “Gestione piscine o di codice ATECO prevalente e primario 93.11.30 “Gestione di impianti sportivi polivalenti”.

I soggetti richiedenti il ristoro, a pena di inammissibilità della domanda, devono possedere i seguenti requisiti:

  • svolgere attività prevalente e primaria identificata con i codici ATECO di cui sopra;
  • avere sede operativa attiva nel Veneto alla data della domanda di ristoro e in data antecedente il DPCM 1° marzo 2020.
  • ai fini del bando non sono escluse dai benefici le imprese che presentano le caratteristiche di impresa in difficoltà così come definite dal “Quadro temporaneo per le misure di Aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19”.

L’agevolazione è concessa nella forma di contributo a fondo perduto a sostegno della liquidità. Al contributo non si applica la ritenuta d’acconto del 4% di cui all’art. 28 c. 2 del D.P.R. n. 600/1973.

Le agevolazioni sono concesse ai sensi e nei limiti del “Quadro temporaneo per le misure di Aiuto di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del COVID-19”

Le risorse ammontano a 500.000 euro.

L’apertura dei termini per la compilazione e la presentazione della domanda di sostegno è prevista a partire dalle ore 10.00 del 19 luglio 2021, fino alle ore 18.00 del 6 agosto 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati