Innovazione stabilimenti balneari: apertura bando

La Regione Calabria apre ufficialmente il bando che sostiene gli interventi di riqualificazione e innovazione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime in relazione ai nuovi scenari determinatisi a seguito dell'emergenza Covid-19.

Si ricorda che il bando è rivolto a microimprese che esercitano l’attività di gestione degli stabilimenti e delle strutture balneari marittime di cui al Codice ATECO 93.29.20, per proposte progettuali da avviare successivamente alla presentazione della domanda e che attengono a:

  • la riqualificazione, la ristrutturazione, l’ammodernamento delle strutture nelle quali si svolge l’attività e delle relative pertinenze;
  • la riqualificazione dell’attività, finalizzata all’introduzione di nuovi servizi da offrire alla clientela e/o al loro potenziamento, miglioramento e/o consolidamento, anche tramite l’introduzione delle più moderne tecnologie informatiche e digitali, nonché finalizzata ad introdurre efficaci sistemi di distanziamento fisico per il contrasto alla diffusione del virus COVID19;
  • la riqualificazione dell’attività e dei servizi in termini di sostenibilità ambientale.

L'aiuto concesso è un contributo in conto capitale pari al 70% delle spese ammesse e fino ad un contributo massimo pari a 50.000 euro a fronte di un ammontare minimo di spese pari a 30.000 euro.

Le domande dovranno essere inviate tramite la piattaforma informatica dalle 10:00 del 14 maggio 2021 alle 18:00 del 26 maggio 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati