Mostre d'arte: riapre il Fondo Emergenze Mostre 2

Il Ministero della Cultura riapre i termini per permettere agli operatori del settore delle mostre d'arte di partecipare al bando che eroga un sostegno economico in base al calo di fatturato subito nel periodo emergenziale.

Possono presentare domanda di contributo gli operatori con sede legale in Italia che abbiano subito un calo di fatturato per la cancellazione, l’annullamento, il rinvio o il ridimensionamento, a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, di almeno una mostra d’arte in Italia o all’estero in calendario nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2020 e il 31 dicembre 2020 e non siano stati in attività nell’anno 2019.

La partecipazione è ammessa anche ad erogatori di servizi di trasporto e logistica e di allestimento, e agli istituti culturali non statali.

Il contributo è erogato in proporzione ai minori ricavi:

  • nel periodo dal 1° agosto 2020 al 30 novembre 2020 rispetto al periodo dal 1° agosto 2018 al 30 novembre 2018 per gli organizzatori di mostre d'arte e gli erogatori di servizi di logistica e trasporto;
  • ovvero nel periodo dal 1° maggio 2020 al 30 novembre 2020 rispetto al periodo dal 1° maggio 2018 al 30 novembre 2018 per gli istituti e i luoghi di cultura non statali e non può comunque superare la differenza tra i ricavi del 2018 e quelli del 2020 nel periodo considerato.

Le domande devono essere inviate entro il 10 maggio 2021 esclusivamente sulla piattaforma online della Direzione generale Musei (www.musei.beniculturali.it).

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati