Covid19: contributi per organizzatori fiere internazionali

SIMEST erogherà contributi a sostegno degli organizzatori di fiere internazionali che hanno ridotto o sospeso l’attività commerciale a causa dell’emergenza Covid19.

Possono beneficiare del sostegno gli enti fieristici con vocazione internazionale e le imprese che organizzano eventi fieristici di rilievo internazionale (escluse le istituzioni finanziarie), costituiti in forma di società di capitali con sede legale in Italia, per cui la pandemia di Covid-19 ha comportato la sospensione o la riduzione dell'attività commerciale.

Possono beneficiare del contributo i soggetti che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • le società che organizzano eventi di rilievo internazionale devono risultare attive al 31 dicembre 2019 nell'organizzazione di convegni e fiere (82.30.00) o in altri servizi di sostegno alle imprese (82.99.99);
  • avere organizzato o ospitato, nei 4 anni precedenti alla data di presentazione della domanda di contributo, almeno un evento/fiera di respiro internazionale, presente nel calendario AEFI delle manifestazioni internazionali;
  • aver depositato presso il Registro Imprese il bilancio relativo all'esercizio 2019. Il bilancio deve riguardare lo stesso soggetto richiedente (identificato dal codice fiscale);
  • aver subito nel "Periodo Ammissibile" un calo di fatturato (Voce Ricavi A1) di almeno il 30% rispetto all'analogo periodo del 2019. L'impresa beneficiaria potrà scegliere come "Periodo Ammissibile" alternativamente:
    • dal 1° marzo 2020 al 31 dicembre 2020 (in questo caso il confronto dovrà essere effettuato rispetto al fatturato riportato nel bilancio depositato del 2019 e riferibile per competenza all'arco temporale ricompreso tra il 1° marzo 2019 ed il 31 dicembre 2019).
    • dal 1° marzo 2020 al 28 febbraio 2021 (in questo caso il confronto dovrà essere effettuato rispetto al fatturato riportato nel bilancio depositato del 2019).

Sarà concesso un contributo a fondo perduto pari al 70% dei costi fissi sostenuti durante il periodo ammissibile prescelto non coperti da utili, misure di sostegno erogate dalle pubbliche amministrazioni o da altre fonti, quali a titolo esemplificativo assicurazioni, misure di aiuto approvate dalla Commissione Europea. L'importo complessivo lordo del contributo non può superare 10 milioni di euro per impresa in termini di valore nominale calcolato al lordo di qualsiasi imposta o altro onere.

Le domande di sostegno devono essere presentate a partire dal 12 aprile 2021 tramite PEC all'indirizzo simest@legalmail.it.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati