Covid19: sostegno sale cinematografiche

La Regione Sicilia eroga contributi a fondo perduto per finanziare interventi volti al miglioramento e alla riqualificazione delle sale cinematografiche in Sicilia, al fine di consentire una più diffusa e omogenea distribuzione delle stesse sul territorio regionale.

Possono presentare domanda di contributo:

  1. le imprese di esercizio cinematografico per strutture cinematografiche dalle stesse gestite (avranno accesso al contributo nella misura pari all'80% della dotazione finanziaria complessiva disponibile);
  2. soggetti no profit per strutture cinematografiche su beni di loro proprietà o di proprietà pubblica ovvero di proprietà di terzi per la cui disponibilità detengano un valido titolo (avranno accesso al contributo nella misura pari al 20% della dotazione finanziaria complessiva disponibile).

Le imprese devono essere di micro e piccole dimensioni.

L’iniziativa si pone i seguenti obiettivi:

  • riattivazione di sale cinematografiche chiuse o dismesse;
  • realizzazione di nuove sale per l'esercizio cinematografico;
  • trasformazione delle sale o multisala esistenti in ambito cittadino finalizzata all'aumento del numero degli schermi;
  • ristrutturazione ed adeguamento strutturale e tecnologico delle sale;
  • installazione, ristrutturazione, rinnovo di impianti, apparecchiature, arredi e servizi complementari alle sale.

Le agevolazioni saranno concesse sotto forma di finanziamenti a fondo perduto. La concessione del contributo potrà essere sino al:

  • 70 % delle spese ritenute ammissibili per i soggetti di cui lettera a) dell'articolo 5 del presente Avviso, nella misura massima di 100.000 euro;
  • 100 % delle spese ritenute ammissibili per i soggetti di cui lettera b) dell'articolo 5 del presente Avviso, nella misura massima di 50.000 euro. È concesso un acconto pari a 20 % sulle spese previste per la realizzazione del progetto o del costo complessivo dell'intervento, previa presentazione di fidejussione bancaria o assicurativa.

Le risorse stanziate per l’iniziativa ammontano a 5.000.000 euro.

Le domande di contributo devono essere presentate esclusivamente all'indirizzo PEC dipartimento.beni.culturali1@certmail.regione.sicilia.it entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 18 febbraio 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati