Covid19: contributi tonnare, allevamento mitili e apicoltori

La Regione Sardegna eroga contributi una tantum, anche al fine del mantenimento dei livelli occupazionali, per sostenere le imprese operanti nei settori delle tonnare fisse, dell’allevamento delle cozze e dei mitili, dell’apicoltura.

Beneficiano del sostegno micro, piccole e medie imprese operanti nei settori:

  • delle tonnare fisse, allocate nel mare territoriale della Sardegna
  • dell’allevamento delle cozze e dei mitili
  • dell’apicoltura

Tali soggetti devono svolgere attività di impresa con iscrizione regolare nel Registro, avere sede operativa attiva in Sardegna e operare con i seguenti codici ATECO:

  • 03.11
  • 10.20
  • 01.49.3
  • 10.89.09

Il contributo una tantum concesso sarà parametrato alla quota parte di valore della produzione emergente dall’ultimo bilancio approvato, o in alternativa, per i casi in cui non sia prevista la predisposizione e/o pubblicazione di un bilancio di esercizio, sarà parametrato in base al volume di affari ai fini IVA relativo alle specifiche attività economiche per lo stesso periodo di tempo, e rispettando le seguenti intensità:

  • micro imprese: sovvenzione massima erogabile pari al 20%
  • piccole imprese: sovvenzione massima erogabile pari al 15%
  • medie imprese: sovvenzione massima erogabile pari al 10%.

Il sostegno è concesso in de minimis.

La domanda dovrà essere inviata tramite applicativo reso disponibile al sito www.sardegnalavoro.it a partire dalle 9:00 del 22 ottobre 2020 ed entro le 23:59 del 12 novembre 2020. 

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati