Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Sostegno per l'aumento dei costi energetici

La Camera di Commercio di Modena, al fine di fronteggiare l'incremento straordinario dei costi dell'energia, ha stanziato 1.000.000 euro a favore delle imprese del territorio, col fine di erogare un contributo una tantum pari al 50% delle spese ammissibili nel limite massimo che varia da 600 a 3.000 euro.

L'intervento è rivolto alle imprese attive (da 1 a 5 addetti, inclusi gli indipendenti) con sede e/o unità locale in provincia di Modena iscritte al Registro Imprese ed operanti nei seguenti settori:

  • commercio al dettaglio (classe 47, escludendo supermercati ed ipermercati);
  • bar e ristoranti (classe 56);
  • servizi alla persona (riparazione pc, lavanderie, acconciatori, estetisti, ecc. classi 95 e 96).

Sono ammissibili le spese relative all’incremento del costo della componente energia (elettrica o gas) sostenuto dal 1° gennaio 2022 al 31 ottobre 2022 purché risultante in misura pari o maggiore del 25% rispetto al medesimo periodo dell’annualità 2019, a parità di operatività e dotazione infrastrutturale.

Le domande potranno essere inviate a partire dalle ore 9:00 del 5 dicembre fino alle 12:00 del 30 dicembre 2022 esclusivamente in modalità telematica.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati