Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Incentivi assunzioni persone diversamente abili

La Regione Valle d'Aosta ha approvato un bando per la concessione di contributi per sostenere l’inserimento e l’integrazione lavorativa di soggetti disabili iscritti negli elenchi  per il collocamento mirato delle persone diversamente abili.

Possono beneficiare dei contributi le imprese, gli enti pubblici economici e le società partecipate da enti pubblici con sede legale o operativa sul territorio regionale; inoltre le cooperative sociali di tipo B, che abbiano assolto gli obblighi normativi, devono prevedere di assumere in eccedenza rispetto agli obblighi di assunzione e/o senza finalità di assolvimento degli stessi.

Il rapporto di lavoro per il quale il soggetto richiede l’incentivo deve essere riferito ad un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato o a tempo determinato pari almeno a 6 mesi ed essere instaurato nel periodo compreso tra il 1° giugno ed il 30 novembre 2022.

Il contributo è concesso nella misura di:   

  • 10.000 euro annui per le assunzioni a tempo pieno e indeterminato per un periodo massimo di 24 mesi, a decorrere dalla data di assunzione; 
  • 12.000 euro annui per le assunzioni a tempo pieno per un periodo massimo di 24 mesi, a decorrere dalla data di assunzione per soggetti appartenenti a specifiche categorie. 

Le domande devono essere presentate entro il 30 novembre 2022 all'indirizzo: politiche_lavoro@pec.regione.vda.it.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati