Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Ristoro parchi tematici, acquari, parchi e giardini zoologici

La Regione Campania al fine di fronteggiare gli effetti negativi dei provvedimenti legati all'emergenza epidemiologica derivante dalla diffusione del virus COVID-19, sostiene l’attività economica di parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici che hanno subito un impatto negativo a causa dei provvedimenti adottati a livello nazionale finalizzati a contrastare la diffusione del COVID-19 che ne hanno determinato la chiusura e/o forti limitazioni all’accesso.

I soggetti che possono presentare domanda sono le micro, piccole e medie imprese  che esercitano una delle seguenti attività:

  • Parco tematico, Parco di divertimento con sede stabile o permanente, in possesso di licenza di esercizio ed identificati con il codice Ateco 93.21.01;
  • Giardini zoologici compresi gli acquari, ai sensi dell’art.2 del d.lgs.21 marzo 2005, n.73, in possesso di licenza di cui all’art.4 del medesimo decreto legislativo e identificati dal Codice Ateco 91.04;
  • Parco geologico, in conformità alla definizione di geoparco fornita dall’UNESCO, con sede nel territorio regionale della Campania.

La sede che ospita una delle precedenti attività deve necessariamente essere collocata nel territorio regionale della Campania e deve corrispondere ad una sede operativa/unità locale dell’impresa in disponibilità della stessa a far data almeno dal 1° gennaio 2019.

La misura consiste in un contributo una tantum a fondo perduto a titolo di ristoro, nella misura massima della variazione in diminuzione dei ricavi subita nell’annualità 2020 rispetto all’annualità 2019.

Il contributo non è quantificabile prima della chiusura del bando in quanto al fine di calcolare il contributo spettante a ciascun soggetto vengono tenute in considerazione tutte le domande formalmente ammissibili.

Per accedere alle agevolazioni i richiedenti devono presentare domanda di agevolazione, esclusivamente in modalità telematica, pena l’esclusione, accedendo al seguente link https://bandi.sviluppocampania.it. 

La domanda può essere presentata dalle ore 12.00 del giorno 16 giugno 2022 e fino alle ore 12.00 del giorno 16 luglio 2022.

La fase di registrazionecompilazione e caricamento della domanda potrà avvenire, esclusivamente on line, dalle ore 12.00 del 15 giugno 2022 alle ore 12.00 del 16 luglio 2022.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati