Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Voucher digitali I4.0

La Camera di Commercio di Piacenza intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle imprese di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented volti a sostenere la transizione ecologica del tessuto produttivo. Nello specifico, con l’iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2022” è proposta una misura – Misura B.

Possono accedere al bando le micro, piccole e medie imprese che abbiano sede legale nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Piacenza.

Il bando finanzia tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher), progetti di innovazione tecnologica I4.0 inerenti le seguenti tipologie di spesa.

  • servizi di consulenza e/o formazione relativi o riconducibili a una o più tecnologie tra quelle previste nell'Elenco 1 ed Elenco 2;

  • acquisto di beni strumentali materiali e immateriali, inclusi dispositivi e spese di connessione, funzionali all’introduzione delle tecnologie abilitanti di cui all'Elenco 1 ed Elenco 2);

Tutte le spese devono essere sostenute a partire dal 27 maggio 2022 fino al 120° giorno successivo alla data di comunicazione all'impresa del provvedimento di concessione.

Per essere ammessi al contributo i progetti devono superare un importo minimo di investimento di 2.000 euro.

L'importo del voucher è fissato in 5.000 euro ed è limitato al 50% dei costi ammissibili ed effettivamente sostenuti. 

Le risorse complessivamente disponibili ammontano a 120.000 euro.

La trasmissione delle domande di contributo dovrà essere effettuata dalle ore 11.00 del 7 giugno 2022 fino alle ore 18.00 del 17 giugno 2022

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati