Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contributi per B&B non imprenditoriali

La Regione Abruzzo assegna contributi in favore dei titolari dei B&B a conduzione familiare, privi di partita IVA.

Possono beneficiare del sostegno i titolari dei B&B a conduzione familiare, privi di partita IVA, che hanno regolarmente avviato l'attività entro il 31 marzo 2020 nella Regione Abruzzo , che sono ancora attivi alla data di pubblicazione del bando (27 maggio 2022) e che nel periodo aprile 2020/marzo 2021 hanno avuto un calo di compensi pari o superiore al 30% del periodo aprile 2019/marzo 2020.

E' concesso un contributo a fondo perduto una tantum pari a 800 euro, che sarà rideterminato in aumento o in riduzione proporzionalmente al numero di domande ammissibili, con un limite minimo di 300 euro. Le risorse economiche stanziate ammontano a 1 milione di euro.

La domanda di sostegno deve essere presentata dalle ore 15:00 del 30 maggio 2022 e fino alle ore 14:59 del 13 giugno 2022 in modalità telematica tramite il sito web https://sportello.regione.abruzzo.it.


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati