Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Comprensori sciistici: pubblicato il bando

E' stato pubblicato il bando della Regione Marche finalizzato alla concessione di un contributo straordinario una tantum a fondo perduto riconosciuto dallo Stato alle imprese situate nei Comuni ricadenti nei comprensori sciistici della Regione. Il contributo è riconosciuto in relazione all’emergenza Covid-19.

Sono beneficiarie delle risorse le imprese turistiche, in possesso dei seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

  1. avere unità operativa in uno dei comuni facenti parte dei comprensori sciistici      definiti dalla Regione Marche; 
  2. essere regolarmente costituite ed iscritte nel registro delle imprese presso la Camera di Commercio competente per territorio;
  3. non essere in difficoltà alla data del 31 dicembre 2019 ovvero essere state avviate dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020;
  4. essere attive al momento della presentazione della domanda.

L’intervento prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto in favore dei soggetti destinatari, per l’attività dagli stessi esercitata, secondo due modalità:

  1. i soggetti destinatari che hanno subìto, per l’anno 2020, una riduzione del volume di attività nella percentuale minima del 30%, rispetto alla media dei volumi di fatturato delle annualità 2017/2018/2019, possono richiedere il contributo dichiarando la riduzione subìta. Per tale tipologia di richiesta il contributo a fondo perduto non può superare il 50% della media suddetta, elevabile fino all'80%. Possono presentare richiesta di contributo anche le imprese avviate nel triennio considerato (2017, 2018, 2019), purché attive alla data di presentazione della domanda e non in difficoltà alla data del 31 deicembre 2019. Tali imprese dovranno comunque dimostrare, per l’anno 2020, la riduzione del volume di attività nella percentuale minima del 30% rispetto alla media dei volumi di fatturato delle annualità precedenti di attività, comprese fra il 2017 e il 2019.
  2. In alternativa alla richiesta di contributo secondo i criteri illustrati nella precedente lettera A), le imprese possono optare per la richiesta di un contributo forfettario pari a 5.000 euro

    Le imprese che hanno avviato l’attività dal 1° gennaio 2020 al 31 dicembre 2020 possono richiedere esclusivamente il contributo forfettario. L’importo è ridotto a 2.500 euro.

La domanda deve essere presentata attraverso la piattaforma web appositamente predisposta, accedendo al seguente link: https://procedimenti.regione.marche.it/Pratiche/Avvia/13321, entro il 20 giugno 2022.

 


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati