Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Al via premi avviamento imprese per giovani agricoltori

Al vai la misura 6.1 del PSR 2014/2022 con cui la Regione Puglia premia il primo insediamento dei giovani in agricoltura. 

Possono beneficiare del sostegno i giovani in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra 18 anni compiuti e 41 anni non ancora compiuti alla data di rilascio della domanda di sostegno nel portale SIAN;
  • possesso di adeguate qualifiche e competenze professionali;
  • insediamento per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda, ovvero, iscrizione alla Camera di Commercio e possesso di un fascicolo aziendale validato, da non oltre 12 mesi alla data di rilascio della domanda di sostegno nel portale SIAN;
  • essere iscritto alla posizione previdenziale INPS o aver presentato la domanda per l’iscrizione alla stessa prima del rilascio della domanda di sostegno nel portale SIAN.

I beneficiari si impegnano a presentare un piano aziendale utilizzando l’Elaborato Informatico Progettuale (E.I.P.), condurre l’azienda per almeno cinque anni impegnati in maniera prevalente nell’azienda agricola oggetto dell’insediamento e acquisire la qualifica di CD o IAP con l’iscrizione nella relativa gestione previdenziale INPS.

Per primo insediamento si intende l’assunzione per la prima volta, da parte di un giovane in possesso dei requisiti sopracitati, della responsabilità civile e fiscale di una impresa agricola. L’insediamento del giovane può avvenire come: titolare di impresa individuale; contitolare di società agricola di persone o socio di cooperativa agricola di conduzione; amministratore unico di società di capitale.

L’azienda oggetto di insediamento deve avere una Produzione Standard Totale non inferiore a 18.000 euro e non superiore a 300.000 euro. La soglia minima è ridotta a 15.000 euro solo nel caso di insediamento del giovane in un’azienda la cui S.A.U. ricade per almeno 2/3 in zona rurale classificata “D” nel PSR Puglia 2014-2022.

Sono stati stanziati 55.000.000 euro che saranno erogati sotto forma di premio forfettario:

  • per il giovane che si insedia in azienda preesistente e in possesso del requisito oggettivo minimo di accesso (Produzione standard) ammonta a 50.000 euro nelle zone ordinarie e a 55.000 euro in aree montane, in aree soggette a vincoli naturali significativi diverse dalle aree montane ed aree C e D della Classificazione Aree Rurali Pugliesi;
  • per il giovane che si insedia in azienda di nuova costituzione proveniente da più produttori cedenti, a condizione che nessuno dei fascicoli aziendali ceduti possieda il requisito oggettivo minimo di accesso (Produzione standard) ammonta a 60.000 euro nelle zone ordinarie e a 65.000 euro in aree montane, in aree soggette a vincoli naturali significativi diverse dalle aree montane ed aree C e D della Classificazione Aree Rurali Pugliesi.

Il Portale regionale resterà operativo per la compilazione dell’E.I.P. e per l’invio telematico dello stesso dal 27 maggio 2022 e fino al 25 luglio 2022.

La compilazione, la stampa e il rilascio nel portale SIAN della domanda di sostegno deve avvenire entro le ore 23:59 dell'8 settembre 2022.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati