Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Avviso "Re-Work": incentivi alle assunzioni

Arpal Umbria ha pubblicato l'avviso "Re-Work" che prevede un contributo di natura economica concesso alle imprese che assumono un destinatario finale del buono umbro per il lavoro (BUL) con un contratto di lavoro a tempo indeterminato o in apprendistato presso un'unità produttiva localizzata nel territorio della regione Umbria con permanenza della situazione occupazionale per almeno 12 mesi.

L'incentivo è concesso anche nel caso in cui il destinatario finale del BUL sia stato assunto presso un'unità produttiva localizzata nel territorio della regione Umbria con contratto a tempo determinato o sia stato presso la stessa somministrato a condizione che:

  • il datore di lavoro/impresa proceda alla trasformazione del rapporto di lavoro a tempo determinato in contratto a tempo indeterminato entro 12 mesi dall'inizio del rapporto di lavoro originario;
  • l'impresa utilizzatrice assuma a tempo indeterminato o in apprendistato il destinatario finale somministrato entro 12 mesi dall'inizio del contratto di somministrazione ed entro 5 giorni lavorativi dal termine della somministrazione stessa. E' escluso il riconoscimento dell'incentivo nel caso in cui l'assunzione avvenga ai fini della somministrazione.

Sono beneficiari della misura di incentivo le imprese e i loro consorzi, le associazioni, le fondazioni e i loro consorzi, le cooperative e i loro consorzi, i soggetti esercenti le libere professioni in forma individuale, associata o societaria, altri soggetti giuridici e organismi di natura privata che, sulla base della propria struttura e organizzazione e delle norme che le disciplinano, siano in grado di assumere senza dover ricorrere a procedure concorsuali o ad esse assimilabili per la selezione del personale a tempo indeterminato.

Gli importi relativi all'incentivo all'assunzione sono erogati in funzione della classe di profilazione del destinatario finale assegnata dal CPI e riportata nel BUL: il contributo va da un minimo di 3.000 euro a un massimo di 12.000 euro

La richiesta di incentivo deve essere presentata utilizzando il servizio on line della Regione Umbria SIRU FSE all'indirizzo https://siruwebfse1420.regione.umbria.it entro 30 giorni dalla data di assunzione del destinatario finale titolare di BUL. Per le sole assunzioni incentivabili avvenute nel corso del 2021 e nei mesi di gennaio e febbraio 2022, la domanda d'incentivo deve essere inviata entro il 31 marzo 2022. Fermo restando quanto sopra, non possono in ogni caso essere presentate richieste per assunzioni avvenute oltre il termine ultimo del 30 settembre 2022.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati