Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Incentivi per autoimpiego e autoimprenditorialità

La Regione Basilicata ha pubblicato un avviso per favorire l’autoimprenditorialità dei disoccupati di lunga durata, over 35, e dei soggetti con maggiore difficoltà di inserimento lavorativo, a completamento dei percorsi di politiche del lavoro e di inclusione attiva per l’inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro.

Possono beneficiare degli incentivi previsti tutti i partecipanti ai percorsi di politiche del lavoro previsti e finanziati dall’avviso pubblico “#Destinazione Over35 Percorsi di politiche del lavoro e di inclusione attiva” che, alla data dell’istanza, a pena di inammissibilità della domanda di contributo, siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • siano residenti in Basilicata;
  • siano disoccupati e/o inoccupati ai sensi della normativa vigente;
  • abbiano completato tutte le attività come previste dall’AP “#Destinazione Over35 Percorsi di politiche del lavoro e di inclusione attiva”. 

Sono considerati beneficiari dell’avviso le micro e piccole imprese e i liberi professionisti, costituite successivamente alla pubblicazione dell'avviso da uno più dei destinatari indicati sopra. Sono altresì ammissibili al finanziamento le aziende operanti nel terzo settore che riguardano la produzione di beni nei settori industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli, la fornitura di servizi alle imprese e alle persone, il commercio di beni e servizi, il turismo e la promozione culturale, costituite dai succitati destinatari successivamente alla pubblicazione del bando. 

Le spese considerate ammissibili comprendono:

  • spese materiali, attrezzature, ristrutturazioni, servizi reali; 
  • spese immateriali, promozione, locazioni. 

L’importo massimo concedibile non può superare la somma forfettaria di 17.369,04 euro pari al valore del posto di lavoro creato per il destinatario proponente. Nel caso di presentazione di domanda in forma associata il contributo massimo concedibile può essere aumentato proporzionalmente al numero di soggetti associati sino ad un massimo di 52.107,12 euro, pari a 3 nuovi “posti di lavoro creati”, sempre che i soci risultino disoccupati alla data di costituzione dell’attività. Il contributo iniziale di 17.369,04 euro può essere altresì incrementato sino al succitato valore massimo di 52.107,12 euro nei casi in cui il destinatario preveda l’assunzione, entro il termine di realizzazione del progetto, di altri due disoccupati.

La candidatura deve essere presentata attraverso la piattaforma telematica disponibile all’indirizzo https://portalebandi.regione.basilicata.it/PortaleBandi/home.jsp, entro le 18,00 del 31 marzo 2022.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati