Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Ristrutturazione e riconversione vigneti: proroga

La Regione Veneto ha differito la scadenza del bando Ristrutturazione e riconversione viticola al 31 luglio 2021.

Si ricorda che sono ammissibili al sostegno le imprese agricole che soddisfano i seguenti requisiti:

  • conducono vigneti di varietà di uva da vino;
  • non rientrano tra le imprese in difficoltà.

Sono ammissibili le seguenti azioni:

  • riconversione varietale che consiste nel reimpianto sullo stesso appezzamento o su un altro appezzamento, con o senza la modifica del sistema di allevamento, di una diversa varietà di vite;
  • ristrutturazione, che consiste:
    • nella diversa collocazione del vigneto attraverso il reimpianto del vigneto stesso in una posizione più favorevole dal punto di vista agronomico, sia per l'esposizione che per ragioni climatiche ed economiche;
    • nel reimpianto del vigneto attraverso l'impianto nella stessa particella ma con modifiche alla forma di allevamento o al sesto di impianto;
  • miglioramento delle tecniche di gestione dei vigneti anche attraverso azioni di razionalizzazione degli interventi sul terreno e delle forme di allevamento.

l contributo in conto capitale è pari a 40% della spesa ritenuta ammissibile. Per i soli interventi totalmente riconducibili a contestuale domanda di estirpo, con ottenimento di autorizzazione al reimpianto, la percentuale di contribuzione è del 50% della spesa ritenuta ammissibile.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati