Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Covid19: aiuti attività che hanno subito calo di fatturato

Il Comune di Paderno Dugnano ha pubblicato un nuovo bando per sostenere le attività economiche cittadine.

Entro il 20 maggio 2021 commercianti, liberi professionisti e micro imprese potranno richiedere il contributo a fondo perduto riconosciuto a chi nel 2020 ha subito un calo di fatturato di almeno il 30% a causa dell’emergenza pandemica.

Potranno richiedere il sostegno comunale:

  • attività di COMMERCIO DI VICINATO in sede fissa; 
  • attività di COMMERCIO AL DETTAGLIO su aree pubbliche; 
  • attività rientranti tra i SERVIZI ALLA PERSONA (ad esempio: barbieri, parrucchieri, estetiste, attività di tatuaggio e piercing); 
  • attività rientranti fra i SERVIZI DI RISTORAZIONE (ad esempio: ristoranti, pub, pizzerie, bar, gelaterie, pasticcerie, attività di ristorazione connessa alle aziende agricole); 
  • attività ARTIGIANALI (ad esempio: orafi, restauro mobili, falegnami, imbianchini, sartorie, calzolaio, laboratori artistici di vetro, rame, vasi); 
  • studi professionali, anche in forma associata (es. architetti, avvocati, geometri); 
  • lavoratori autonomi con partita IVA

Il contributo varia in base al calo di fatturato, da 1.000 a 2.000 euro

Le domande potranno essere presentate esclusivamente online. 


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati