Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Agroalimentare: incontri B2B con buyers svizzeri

La Camera di Commercio di Reggio Calabria, al fine di favorire l’apertura delle aziende locali verso mercati potenzialmente interessati ai prodotti del territorio, organizza incontri d'affari con Importatori (BUYER) svizzeri interessati all'offerta agroalimentare reggina.

Sono ammesse a partecipare le micro, piccole e medie imprese, loro cooperative e consorzi, con sede e/o unità operativa nella provincia di Reggio Calabria e che siano presenti sul sito www.reggiocalabriaexport.it.

Le attività saranno svolte mediante incontri B2B in modalità virtuale, secondo le modalità comunicate dalla Camera di Commercio. 

Le imprese selezionate per la partecipazione al programma, sulla base delle valutazioni effettuate dagli importatori, riceveranno apposite comunicazioni via email dal responsabile del procedimento, contenente le date di svolgimento degli incontri d’affari e i dettagli operativi per la partecipazione alle azioni del progetto. E’ prevista l’assistenza della Camera di Commercio Italiana in Svizzera per l’interpretariato in lingua francese.

Gli aiuti relativi alla partecipazione agli incontri B2B sono concessi in regime de minimis con un importo stimato pari a 500 euro massimi.

Le imprese che vogliono partecipare al programma dovranno far pervenire la propria
Manifestazione di interesse a partire dal 25 marzo 2021 e fino al 9 aprile 2021.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati