Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Covid19: contributi a sostegno dei settori cultura e sport

La Regione Friuli Venezia Giulia riconosce sovvenzioni a fondo perduto una tantum a favore dei soggetti che organizzano e realizzano attività culturali o sportive, o che gestiscono beni del patrimonio culturale o altri luoghi della cultura regionali.

Possono beneficiare delle sovvenzioni in esame, le persone fisiche che siano lavoratori autonomi, imprenditori individuali o liberi professionisti, che organizzano e realizzano attività culturali o sportive, o che gestiscono beni del patrimonio culturale o altri luoghi della cultura regionali, titolari di partita IVA con codici ATECO rientranti nell’Allegato 1 al bando.

I soggetti inoltre devono possedere i seguenti requisiti:

  • essere attivi alla data di presentazione della domanda;
  • essere in possesso, alla data del 31 dicembre 2019, di uno dei codici ATECO primari di cui all’Allegato 1 all'Avviso;
  • avere la sede legale, o la operativa, o la sede secondaria o un'unità locale in Friuli Venezia Giulia.

Ai soggetti beneficiari è riconosciuta una sovvenzione a fondo perduto pari a 1.500 euro.

La dotazione finanziaria ammonta a 3.000.000 euro.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 9.00 del 1° marzo 2021 fino alle ore 16.00 del 15 marzo 2021. La domanda deve essere inviata online attraverso la piattaforma di presentazione del titolare o attraverso la piattaforma di colui che è delegato a presentarla.

Le sovvenzioni sono assegnate secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda determinato dal numero progressivo di protocollo attribuito dal sistema informatico utilizzato per la trasmissione delle istanze.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati