Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contributi per imprese: proroghe

Il GAL della Via Amerina, delle Forre e dell'Agro Falisco ha prorogato al 2 febbraio 2021 i bandi a sostegno dell’avviamento di attività non agricole, filiere corte e mercati locali e diversificazione agricola in attività sanitarie, di integrazione sociale, agricoltura per comunità e/o educazione ambientale/alimentare.

L’intervento “Aiuti all’avviamento aziendale di attività non agricole in aree rurali” si rivolge agli agricoltori attivi e ai coadiuvanti familiari e alle micro e piccole imprese non agricole costituite da almeno tre anni che avviano nuove attività mai svolte in precedenza. Concede un premio forfettario pari a 20.000 euro per l’avviamento di micro e piccole imprese extra-agricole in zone rurali per le seguenti tipologie per attività sociali e didattiche, servizi di base per la popolazione locale, commercio al dettaglio specializzati di prodotti agricoli e agroalimentari tipici e attività di turismo rurale o legate allo sviluppo economico del territorio.

L’intervento “Cooperazione orizzontale e verticale tra gli attori della filiera per l’avvio e lo sviluppo di filiere corte e mercati locali” sostiene i partenariati costituiti da microimprese agricole che si organizzano anche con altri soggetti (microimprese di intermediazione commerciali o che svolgono attività di trasformazione) con contributi a fondo perduto pari al 100% delle spese ammesse per progetti aventi ad oggetto prodotti agricoli e alimentari provenienti da filiera corta e prodotti agricoli e alimentari a chilometro utile.

Con l’intervento “Diversificazione agricola in attività sanitarie, di integrazione sociale, agricoltura per comunità e/o educazione ambientale/alimentare” i partenariati tra Enti pubblici competenti in materia di servizi alla persona, aziende agricole, ONLUS e imprese fornitrici di servizi alla persona potranno beneficiare di un contributo in conto capitale massimo di 25.000 euro a copertura del 100% dei costi per interventi di inserimento socio-lavorativo di lavoratori con disabilità e di lavoratori svantaggiati, prestazioni e attività sociali e di servizio per le comunità locali, prestazioni e servizi che affiancano e supportano le terapie mediche, psicologiche e riabilitative e progetti finalizzati all'educazione ambientale e alimentare, alla salvaguardia della biodiversità nonché alla diffusione della conoscenza del territorio.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati