Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

In arrivo aiuti per stoccaggio vini di qualità

Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali concederà un sostegno per lo stoccaggio privato dei vini di qualità.

Potranno beneficiare del sostegno i produttori ossia ogni persona fisica o giuridica, o loro associazione, che ha prodotto vino dalla trasformazione di uve fresche o da mosto di uve da essi stessi ottenuti o acquistati, che detengono o fanno detenere per proprio conto, nella piena disponibilità, il vino a denominazione di origine e/o indicazione geografica.

Le risorse stanziate sono destinate allo stoccaggio privato di vini sfusi a DOCG e DOC certificati o atti a divenire tali ed a IGT detenuti alla data del 31 luglio 2020 presso gli stabilimenti nazionali come risultanti dalla dichiarazione di giacenza, e riportati nel registro telematico al 26 novembre 2020.

Il quantitativo di vini che può formare oggetto della domanda non può essere inferiore a 100 ettolitri e superiore a 4.000 ettolitri: il periodo di stoccaggio è fissato in 6 mesi.

L’importo dell’aiuto è determinato in 0,060 euro/hl/giorno per i vini a DOCG e DOC e 0,040 euro/hl/giorno per i vini a IGT.

I termini per la presentazione delle domande di sostegno saranno stabiliti con una circolare AGEA.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati