Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Fondo Mutuo Soccorso: aiuti stabilizzazioni e assunzioni

Il Comune di Milano sostiene i piccoli imprenditori, artigiani e esercenti che investono sul lavoro e sull’occupazione. Da domani e sino al prossimo 30 dicembre sarà possibile presentare la domanda per accedere ai 5,5 milioni di contributi messi a disposizione per la creazione e la stabilizzazione di posti di lavoro a favore delle microimprese milanesi di vicinato e di prossimità appartenenti ai settori economici più provati dalla pandemia.

Le risorse provengono dal Fondo di mutuo soccorso istituito lo scorso 9 aprile dal Sindaco Sala. 

Ai contributi, esplicitamente volti alla creazione e alla stabilizzazione dei posti di lavoro, potranno accedere le microimprese dei settori economici più colpiti durante l’emergenza Covid come attività commerciali al dettaglio in sede fissa (ad esclusione delle attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità), servizi alla persona (parrucchieri, barbieri, centri estetici), attività della ristorazione, attività di vicinato, strutture ricettive e agenzie di viaggio che abbiano fino a 5 dipendenti e che abbiano subito almeno 56 giorni di chiusura obbligatoria.

Due le formule di sostegno previste per i richiedenti. La prima, un contributo massimo di 20.000 euro a copertura delle spese sostenute per la creazione per rapporti di lavoro subordinato a tempo indeterminato full time. La seconda, un contributo di 15.000 euro a copertura delle spese sostenute per contratti di lavoro subordinato a tempo determinato della durata di almeno 12 mesi o per contratti di apprendistato full time.


Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati